Konrad
Marcia contro i muri e per l’accoglienza
Diritti umani

Marcia contro i muri e per l’accoglienza

Amnesty International ha aderito alla Marcia contro i muri e per l’accoglienza di Sabato 13 maggio. Sono state centinaia le persone che hanno percorso gli ultimi chilometri della Rotta Balcanica partendo dal Castello di Socerb in Slovenia con arrivo alla piazza di Bagnoli.

«E’ urgente prevedere l’implementazione di canali di ingresso legali e sicuri, che finalmente consentirebbero alle persone di non dover più utilizzare rotte rischiose».

Preoccupata per lo smantellamento dell’istituto della protezione speciale che rischia di gettare nell’irregolarità molte persone, Amnesty International chiede che venga tutelato il diritto alla protezione, all’asilo, alla ricerca di migliori condizioni di vita, a percorsi di inclusione.

 

Giuliano Prandini

Related posts

Giornata Mondiale del Rifugiato, la festa all’Ausonia

Redazione KonradOnLine

Il caso di Leonard Peltier

Giuliano Prandini

Oltre ai numeri, le persone

eleonora molea

Leave a Comment